Chi siamo |  Lavora con noi |  Ricerca e Formazione |  Arte e Beni culturali |  Media Relation
Blog Fondazione   Canale youtube
Loading

Festa del Perdono 2005

Primo sigillo dell'Ospital Grande della Anunziata, da un documento del 1465Istituita dal Pontefice Pio II Piccolomini nel dicembre 1459 e festeggiata per la prima volta il 25 marzo dell'anno seguente, la Festa del Perdono costituiva la concreta espressione della collaborazione fra autorità civili e religiose milanesi al servizio dei poveri e degli ammalati.
Straordinaria occasione questa Festa del Perdono per rifare memoria delle nostre origini e dell'eccezionale costante "presenza" umana, culturale, assistenziale, scientifica della nostra Ca' Granda nei secoli.
Ricordiamo la bolla di fondazione della Festa del Perdono, che nei propri fini istituzionali porta l'Ospedale e la sua Città a vivere insieme come alle origini, a comunicarsi vicende, problemi, proposte, programmi a favore della comunità e dei sofferenti, nei propositi migliori per gli uni e gli altri. Ci facciamo così accompagnare nella secolare evoluzione della Ca' Granda fino all'atteso attuale evento: la Fondazione.

La Santa Messa sarà celebrata da Sua Eminenza il Cardinale Dionigi Tettamanzi Arcivescovo di Milano e Parroco dell'Ospedale Maggiore, alle ore 8,45 nella Parrocchia di Santa Maria Annunciata, via F. Sforza 32.
Nell'Aula Magna dell'Università degli Studi sarà ospitata un serie di interventi di Docenti e rappresentanti delle Istituzioni, dedicata all'ispirazione etica, alla storia e alla ricerca scientifica della Fondazione.
Con l'occasione della Festa del Perdono, verranno presentati alcuni interventi di restauro nella Parrocchia Santa Maria Annunciata.

Scarica la locandina con il programma dell'edizione 2005


Il cortile dell'Ospedale Maggiore di Milano - Olio su tela, cm 194x344 - Pittore milanese del XVII secolo
(Quadro detto "Festa del Perdono e vita ospedaliera" restaurato di recente ad opera dell'Associazione Imprenditrici e Donne Dirigenti d'Azienda - AIDDA)



Papa Pio II consegna la bolla di fondazione dell'Ospedale Maggiore ai duchi
di Milano - Olio su tela, cm 296x237 - Pittore lombardo del XVI secolo
(Consegna della bolla papale a Francesco Sforza e Bianca Maria Visconti, fondatori della Ca' Granda)