Chi siamo |  Lavora con noi |  Ricerca e Formazione |  Arte e Beni culturali |  Media Relation
Blog Fondazione   Canale youtube twitter
Loading

Centro di riferimento “Unità Valutativa Alzheimer”
Dipartimento di Neuroscienze e di Salute Mentale / Area Neurologica / Malattie Neurodegenerative

Referente Sede Staff
Elio_Scarpini.jpg

ELIO SCARPINI
elio.scarpini@policlinico.mi.it

BioCV

  • Andrea Arighi
    Milena De Riz
    Anna Pietroboni
    Giorgio Fumagalli
    Laura Ghezzi
    Paola Basilico

Attività
L’Unità Valutativa Alzheimer si occupa della diagnosi e della terapia delle malattie neurodegenerative, avvalendosi di un percorso diagnostico-terapeutico specifico. L’équipe è inoltre impegnata in una intensa attività di ricerca, sia clinica con farmaci in corso di sperimentazione, sia di base.

La diagnosi avviene attraverso accertamenti clinici e strumentali per individuare il tipo di demenza e valutare la presenza e la stadiazione dei disturbi cognitivi e della memoria tipici di queste patologie. In particolare, il Centro dispone di un Laboratorio di Diagnostica e Ricerca che consente di effettuare specifiche analisi sul liquido cefalorachidano per l’indagine differenziale delle demenze e di eseguire analisi genetiche per la determinazione di mutazioni causali per valutare la presenza di forme di demenza familiare, spesso a esordio giovanile.

L’attività del laboratorio inoltre, è fondamentale per determinare l’efficacia dei farmaci innovativi in fase di sperimentazione e vanta un’esperienza consolidata nell’ambito della ricerca scientifica applicata alla clinica, in particolare sui meccanismi genetici, epigenetici e bio-molecolari della malattia di Alzheimer e della Degenerazione Lobare Frontotemporale.

La forte multidisciplinarietà e le diverse competenze presenti in Policlinico con cui il team di medici neurologi collabora, come gli specialisti della Neuroradiologia, della Geriatria e della Medicina Nucleare, consentono di fornire al paziente il trattamento più adeguato in base all’età, al sesso e alla presenza di complicanze come diabete, ipertensione e altre malattie.
Infine, il centro è accreditato dalla Regione Lombardia per la prescrizione dei farmaci anticolinesterasici come donepezil, galantamina e rivastigmina.

Attività di ricerca
Il Centro dispone di un Laboratorio di Diagnostica e Ricerca dove vengono effettuate le analisi sul liquido cefalorachidano per la diagnosi differenziale delle demenze. Inoltre, per forme di demenza familiare, spesso a esordio giovanile, viene effettuata l’analisi genetica per la determinazione di mutazioni causali.
Il laboratorio vanta un’esperienza consolidata nell’ambito della ricerca scientifica applicata alla clinica, in particolare sui meccanismi genetici, epigenetico e bio-molecolari della malattia di Alzheimer e della Degenerazione Lobare Frontotemporale.
Infine, il Laboratorio è coinvolto in sperimentazioni cliniche con farmaci innovativi, che presuppongono la raccolta di campioni biologici indispensabili per valutare l’efficacia dei farmaci.