Chi siamo |  Lavora con noi |  Ricerca e Formazione |  Arte e Beni culturali |  Media Relation
Blog Fondazione  Canale youtube  twitter
Loading

Ginecologia
Dipartimento Donna-Bambino-Neonato

Direttore Staff Unità Operative/centri di riferimento
Giorgio_Bolis.jpg

GIORGIO BOLIS

BioCV

Agnoli Benedetta, Barbieri Maurizio, Barbieri Carones Maurizio, Boero Veronica, Boito Simona, Buonaguidi Arturo, Cazzaniga Giorgio, Colombo Paola, Coviello Dario Augusto, D'Ambrosi Francesco, De Marinis Stefano, Ferrari Maria, Gattei Umberto, Iurlaro Enrico, Libutti Giada, Liverani Carlo, Mangia Agostino, Monti Ermelinda, Perugino Giuseppe, Pifarotti Paola, Radaelli Tatjana, Rossi Gabriele, Villa Antonella, Zaina Barbara

Segreteria Reparto
  • Clinica Mangiagalli - via della Commenda, 12
  • 02 5503.2240
  • 02 5503.2206 / 02 5032.0260
  • Reparto di degenza "Suor Giovanna"
  • Clinica Mangiagalli (MAPPA)
  • 02 5503.2319
  • Coordinatore infermieristico: Emilia Macchia
  • Pre-ricovero ginecologico
  • Padiglione Alfieri (MAPPA)
  • 02 5503.2422
  • Coordinatore infermieristico: Emilia Macchia
  • Reparto solvenze S. Caterina e Polispecialistico
  • Clinica Mangiagalli (MAPPA)
  • 02 5503.2501 - 2833
  • Coordinatore infermieristico: Donatella Bertoli

Attività
L’Unità di Ginecologia del Policlinico di Milano è punto di riferimento nazionale e internazionale per la diagnosi e la cura di diverse patologie ginecologiche congenite e acquisite. Le condizioni trattate riguardano l’intero arco della vita della donna, dall’infanzia e adolescenza, all’età riproduttiva, fino al periodo post-menopausale e includono malattie sia benigne sia neoplastiche.

L’elevata specializzazione della nostra équipe nella correzione delle anomalie malformative genitali, ha permesso di personalizzare i complessi percorsi di diagnosi e di cura, di definire interventi ricostruttivi multidisciplinari in collaborazione con urologi pediatri e chirurghi plastici, e di offrire uno specifico supporto psicologico.

Anche l’approccio diagnostico-terapeutico dedicato alle donne affette da endometriosi si avvale di collaborazioni tra ginecologi, radiologi, urologi, chirurghi addominali, anatomo-patologi, sessuologhe e psicologhe. L'endometriosi è una malattia infiammatoria cronica e consiste nella presenza di endometrio, cioè la mucosa che normalmente riveste la cavità uterina, in sedi extra-uterine quali ovaie, pelvi, intestino, vescica e ureteri. Questa patologia, che colpisce il 5% circa delle donne in età fertile, è frequentemente associata a dolore pelvico e infertilità. L’endometriosi può causare dolore mestruale invalidante, interferire o impedire l’attività sessuale, peggiorare la qualità della vita relata alla salute e influenzare negativamente la psiche delle pazienti. Le forme più avanzate di endometriosi sono state recentemente incluse dal Ministero della Salute nei Livelli Essenziali di Assistenza, cioè le prestazioni e i servizi che il Servizio sanitario nazionale è tenuto a fornire a tutti i cittadini, gratuitamente o dietro pagamento di una quota di partecipazione.

La Ginecologia offre inoltre servizi altamente specializzati per il trattamento delle patologie della statica pelvica (prolasso utero-vaginale), con applicazione di tecniche innovative per la correzione dell’incontinenza urinaria e la gestione rieducativa dei disturbi del pavimento pelvico.

Particolare attenzione è dedicata alla prevenzione e diagnosi precoce delle neoplasie dell’apparato genitale femminile. Quando si rende necessario un intervento chirurgico oncologico, in buona parte dei casi è utilizzata la laparoscopia, una tecnica mininvasiva che permette di ridurre il disagio post-operatorio e che favorisce un più rapido ritorno alle attività abituali rispetto al classico approccio ad addome aperto. Anche in ambito oncologico vi è stretta collaborazione con lo staff dei chirurghi addominali.

Nell’ambito del tumore dell’ovaio la nostra équipe è affiancata da un’unità di laboratorio che utilizza tecniche d’indagine innovative e avanzate con l’obiettivo di chiarire alcuni aspetti patogenetici di quest’aggressiva neoplasia.

Infine, la competenza dei nostri ginecologi nella prevenzione, diagnosi e cura della patologia genitale HPV correlata ha portato alla nascita di un centro di riferimento riconosciuto a livello nazionale.

Patologie trattate
  • Patologie ginecologiche benigne, con particolare interesse per l’endometriosi e le malformazioni genitali
  • Patologia della statica pelvica e incontinenza urinaria
  • Malattie a trasmissione sessuale (condilomi, infezioni da Herpes, Chlamydia)
  • Sindromi dolorose vulvari e lichen scleroso
  • Patologia genitale HPV correlata
  • Lesioni preneoplastiche dell’apparato genitale femminile
  • Tumori maligni dell’apparato genitale femminile

Attività accademica e di ricerca
Grazie all’intensa attività di ricerca e alle numerose pubblicazioni sulle maggiori riviste mediche internazionali di settore, la Ginecologia del Policlinico di Milano è oggi un punto di riferimento nazionale per diverse patologie genitali femminili.

L’équipe di Ginecologia si occupa in particolare dello studio e della terapia delle malformazioni genitali e dell’endometriosi. I risultati dei numerosi studi condotti in questi ambiti hanno permesso la definizione di protocolli diagnostico-terapeutici internazionalmente condivisi con sostanziali benefici assistenziali.

Ulteriori ambiti di ricerca sono:
  • i fibromi uterini
  • il dolore pelvico cronico
  • la chirurgia endoscopica avanzata

L’Unità di Ginecologia è sede:
  • del Corso di Clinica Ostetrica e Ginecologica per la Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia
  • del Corso di Laurea in Ostetricia
  • della Scuola di Specializzazione in Ginecologia e Ostetricia
  • dell’Università degli Studi di Milano.

Associazioni di volontariato Info di accoglienza
Altri servizi:

>> Prenota SSN (Numero Regionale)   >> Prenota Libera Professione