Chi siamo |  Lavora con noi |  Ricerca e Formazione |  Arte e Beni culturali |  Media Relation
Blog Fondazione   Canale youtube
Loading

Fisica Medica
Dipartimento dei Servizi

Direttore Staff
Mauro_Campoleoni.jpg

MAURO CAMPOLEONI
mauro.campoleoni@policlinico.mi.it

Roberto Brambilla
Cristina Canzi
Gabriella Raimondi
Maurizio Rozza
Franco Voltini
Felicia Zito

Segreteria
  • padiglione Terzo, 1° piano – via Pace, 9
  • 02 5503.5215
  • 02 5503.5100

Attività
L’Unità Operativa di Fisica Medica è dedicata istituzionalmente a garantire la prevenzione e la protezione dai rischi derivanti dai vari agenti fisici impiegati nelle indagini diagnostiche e nei trattamenti terapeutici, con particolare riferimento ai lavoratori, alla popolazione e ai pazienti. Gli ambiti di stretta competenza sono quelli ove sono impiegate apparecchiature radiologiche ed ecografiche, sostanze radioattive sigillate e non sigillate, campi magnetici e radiofrequenze, dispositivi laser.
Nell’ambito della radioprotezione dei lavoratori e della popolazione sono eseguiti, in particolare:
  • classificazione dei lavoratori ai fini radio protezionistici
  • misure e valutazioni delle dosi assorbite dai lavoratori oltre che delle dosi e delle eventuali radiocontaminazioni ambientali
  • progetti ai fini radioprotezionistici di installazione di impianti
  • verifiche sull’efficacia dei dispositivi di protezione e sicurezza e sulla gestione delle sostanze radioattive.
Nell’ambito della radioprotezione dei pazienti sono eseguiti, in particolare:
  • misure e valutazioni di dosi assorbite dagli stessi
  • verifiche del rispetto dei livelli diagnostici di riferimento
  • controlli di qualità sulle apparecchiature d’interesse, al fine di garantirne il corretto funzionamento.

Attività accademica e di ricerca
Il personale dirigente dell’Unità Operativa svolge attività didattica in Corsi di Laurea afferenti alla Facoltà di Medicina e Chirurgia; organizza e partecipa, inoltre, corsi di formazione e informazione sui rischi specifici ai quali sono esposti i lavoratori.