Chi siamo |  Lavora con noi |  Ricerca e Formazione |  Arte e Beni culturali |  Media Relation
Blog Fondazione   Canale youtube
Loading

Pronto Soccorso e Medicina d'Urgenza
Dipartimento di Anestesia, Rianimazione ed Emergenza Urgenza / Area Rianimazione e Terapia Intensiva, Emergenza e Urgenza

Direttore Staff Unità Operative/centri di riferimento
Nicola_Montano.jpg

NICOLA MONTANO

  • Brambilla Anna Maria, Bregani Rino, Caldato Maja, Casiraghi Chiara, Di Maggio Cristina, Germini Federico, Ingrassia Stella, Magnini Maria, Materia Maria, Milani Olivia, Motta Irene, Pagnozzi Giovanni, Rusconi Anna Maria, Russo Giacomo, Torgano Giuseppe, Zecca Bruno.
  • Subintensiva respiratoria
  • Area Critica e OBI (Responsabile Giuseppe Torgano)
  • Organizzazione e Coordinamento Pronto Soccorso

Segreteria
  • 02 5503.6671
  • Coordinatore infermieristico: Onorina Passeri, Monica Pecorino Meli, Paola Bosco, Chiara Marta

Attività
Il Pronto Soccorso è una struttura di assistenza sanitaria alla quale ogni cittadino si può rivolgere tutti i giorni 24 ore su 24, dedicata alle situazioni di urgenza ed emergenza.

Modalità d'Accesso
All’entrata del Pronto Soccorso si trova lo sportello TRIAGE, cioè l’accoglienza infermieristica. Qui l’utente-paziente si rivolge per la registrazione dei dati anagrafici (è importante avere sempre con sé la tessera sanitaria regionale/CRS) e per essere valutato al fine dell’ingresso nelle sale visita. Un infermiere esperto, utilizzando protocolli e metodi codificati approvati dalla Direzione Sanitaria dell’Ospedale, pone alcune domande all’utente per:
  • comprendere il motivo principale dell’accesso in Pronto Soccorso;
  • stabilire quale specialista (Medico di Medicina Interna o Medico Chirurgo) debba effettuare la visita;
  • decidere la priorità di accesso alle sale visita e assegnargli un codice colore che corrisponde ai diversi gradi di urgenza:
  •  ROSSO  Emergenza. L’accesso alla sala visita è immediato.
  •  GIALLO  Urgenza. L’accesso alla sala visita potrebbe essere preceduto da una breve attesa.
  •  VERDE  Urgenza minore. L’accesso alla sala visita avviene dopo i codici rossi e gialli.
  •  BIANCO  Non urgenza. La visita viene effettuata appena è possibile, compatibilmente con le altre urgenze.
A seconda del codice di priorità assegnato o del problema di salute presentato, il paziente può:
  • essere preso immediatamente in carico da un’equipe medica o chirurgica all’interno della sala visita
  • essere sottoposto ad alcuni esami preliminari (ad es., prelievo di sangue, elettrocardiogramma,ecc.) ancora prima dell’ingresso in sala visita
  • aspettare in area di attesa per eseguire una visita specialistica (ad es., oculistica, otorinolaringoiatrica, ecc.)

Informazioni sullo stato di salute di un paziente
Le informazioni sullo stato di salute del paziente vengono fornite dal medico di Pronto Soccorso al termine della prima visita o quando sono disponibili i risultati degli esami diagnostici. Le informazioni vengono date ad un familiare o accompagnatore individuato dal paziente stesso.
Alla dimissione viene consegnata una copia del verbale di Pronto Soccorso, contenente il risultato delle visite e degli accertamenti effettuati e consigli sulla prosecuzione delle cure, che il medico avrà cura di spiegare prima della dimissione.
Gli operatori del Pronto Soccorso sono distinguibili attraverso il colore delle divise che indossano:
  •  AZZURRO  Infermiere
  •  VERDE  Medico
  •  GRIGIO  Operatore di supporto
  •  BORDEAUX  Tecnico Sanitario

Pagamento delle prestazioni
Le prestazioni di PS sono gratuite ad eccezione dei casi classificati come CODICE BIANCO alla dimissione, per i quali è previsto il pagamento di un ticket di 25 euro (salvo esenti) come da Delibera di Regione Lombardia n.IX/3379 del 9/05/2010 che stabilisce nuove modalità comuni a tutte le strutture per la gestione degli accessi e delle dimissioni in Pronto Soccorso.
È possibile effettuare il pagamento con le seguenti modalità:
  • nuovo padiglione Guardia-Accettazione, sportello amministrativo del PS (contanti, bancomat o carta di credito)
  • Lun – Ven: 9.00 - 18.00
  • tutti gli sportelli CUP (solo contanti e bancomat)
  • Lun – Ven: 8.00 - 15.00
  • casse automatiche "punti gialli" (solo bancomat)
  • tutti i giorni e orari
Negli orari di chiusura dello sportello amministrativo, se il cittadino non è in possesso del bancomat per accedere al terminale automatico, gli operatori del PS rilasceranno un bollettino postale e/o daranno indicazioni per effettuare un versamento.